INCENTIVI CONTO ENERGIA 2015


  • INCENTIVO CONTO ENERGIA TERMICO

Il Nuovo Conto Energia consente un rapido ammortamento del costo sostenuto sugli impianti solari termici che, basandosi su erogazione di contributi in denaro, rende l’investimento in questa tecnologia ancor più interessante. Tale incentivo, rivolto ad Amministrazioni Pubbliche e soggetti privati, prevede l’erogazione in denaro, direttamente sul Conto Corrente, di un incentivo che, nel caso di impianti solari termici aventi superficie lorda minore di 50 mq installati su edifici esistenti ammonta a ben 340,00 €/mq, suddivisi in sole due quote da 170,00 €/mq l’anno, mentre per impianti solari aventi superficie lorda superiore a 50 mq vengono corrisposti 275 €/mq , suddivisi in cinque quote da 55,00 €/mq l'anno.

  • IVA AGEVOLATA

La fornitura e l’installazione di impianti solari gode dell’aliquota Iva agevolata del 10%. Tale misura di incentivazione può essere cumulata con gli altri strumenti disponibili (detrazione 50 e 55%).

  • DETRAZIONI 55%

La Finanziaria 2007 (art. 1 comma 346 della Legge 296 del 2006) offre la possibilità di detrarre fiscalmente il 55% delle spese relative a lavori di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente. Le agevolazioni riguardano tutti gli edifici esistenti, di qualsiasi categoria catastale (anche rurale ed i fabbricati strumentali) posseduti o detenuti e può essere utilizzata anche dai familiari conviventi.

Tra le categorie di opere per le quali si può richiedere la detrazione c’è anche l’installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda per usi domestici o industriali e per la copertura del fabbisogno di acqua calda in piscine, strutture sportive, case di ricovero e cura, istituti scolastici, università, etc.

Condizione necessaria per usufruire di tale detrazione è che l’immobile oggetto di interventi sia esistente (ovvero sia stato accatastato o sia stata inoltrata domanda di accatastamento) alla data di emanazione del Decreto.

Tale misura di incentivazione NON può essere cumulata con le detrazioni 50%.

  • DETRAZIONI 50%

Le agevolazioni riguardano gli edifici singoli, gli immobili condominiali esistenti ed i singoli appartamenti, posseduti o detenuti, e può essere utilizzata anche dai familiari conviventi.

Tra le categorie di opere per le quali si può richiedere la detrazione c’è anche l’installazione di impianti solari termici. Condizione necessaria per usufruire di tale detrazione è l’invio, 30 giorni prima dell’inizio dei lavori, di una comunicazione al Centro Operativo di Pescara, ed il rispetto delle norme urbanistiche ed edilizie comunali.

Tale misura di incentivazione NON può essere cumulata con le detrazioni 55%. 


Ultimo aggiornamento ( Saturday 03 January 2015 )